Il 1 dicembre 2018 si spegneva prematuramente a Napoli Ennio Fantastichini. Icona del cinema italiano, Maestro del teatro, volto del cinema europeo. Indimenticabile interprete di tante pellicole, fra cui I ragazzi di via Panisperna e Porte Aperte di Gianni Amelio, Saturno Contro e Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek o Sacco e Vanzetti di Giuliano Montaldo. Un artista poliedrico che ha lavorato con registi e attori di fama internazionale, lasciando un segno indelebile nel panorama del cinema contemporaneo.

Ennio

Ennio OnAir